2010 | Eco-Polis 03 | Primo Workshop Sardegna, Italia

Segnali dall'Entroterra:
Orientare Esperienza per Rivelare il Territorio

Istituzioni Coinvolte:
Università di Sassari,
Università degli studi di Ferrara
Date: 24/5/2010 – 15/6/2010
Luogo: Villanova Monteleone, Sardegna, Italia
Scarica Progetto/Libro Finale (PDF)
Scarica la presentazione finale (PDF) 


Il workshop è stato organizzato per affrontare il tema dello sviluppo locale del nordovest della Sardegna, focalizzando l'attenzione sul rapporto tra il grande sviluppo turistico della zona costiera, affacciata sul mare mediterraneo, e i territori interni dell' isola. L'entroterra del Nord-Ovest è caratterizzato da una ridotta presenza antropica e da una costante presenza della macchia mediterranea, all'interno della quale si trovano immersi molti piccoli centri di grande valore identitario, preservato durante secoli e non contaminato dalle dinamiche estreme e poco sostenibili che caratterizzano le aree costiere, soggette ad un forte impatto ambientale, sociale, economico e culturale. Attualmente le aree a più alta presenza ed impatto turistico, all'interno della Provincia di Sassari, sono localizzate nei punti nevralgici di Alghero, Stintino e Castelsardo. Queste aree riescono a mobilitare importanti flussi turistici nei mesi fra Maggio ed Ottobre, con grandi picchi nei tre mesi centrali, offrendo consistenti attrezzature di accoglienza e servizi, anche se talvolta non coordinati, né innovativi. Queste aree vanno spesso in crisi nei mesi estivi per motivi di congestione, mentre perdono molto del loro fascino e interesse nei mesi invernali. Oltre ad essere prossimo alla costa, l'interno del territorio della Provincia presenta aree ad altissimo pregio ambientale, storico e culturale che, in generale, sono al momento scarsamente messe in relazione con il turismo costiero. Aree che mantengono le loro potenzialità durante tutto l'anno.
A partire dall' analisi che il gruppo del Master ha sviluppato sul territorio, con particolare attenzione all'area di Villanova Monteleone come sistema rappresentativo, l'obbiettivo del workshop è stato quello di rafforzare la relazione tra la fascia costiera e l' entroterra attraverso una ottica integrata, basata sulla sostenibilità, e che si propone, a partire da un'analisi multidisciplinare, di costruire una visione condivisa che serva da guida per lo sviluppo di tutto il territorio interno, mediante il dialogo con il sistema costiero, evidenziando le potenzialità di un territorio che trova forza nel suo essere territorio secondario. Obbiettivi del workshop sono quelli di analizzare realtà, dinamiche e risorse che possono essere fruibili al di fuori dei territori costieri e della stagione balneare, e individuare le problematiche relative alla capacità di attrarre turismo, definendo politiche territoriali e linee guida strategiche, per la valorizzazione e messa in rete delle potenzialità del territorio.

Direzione Istituzionale 
Arnaldo Cecchini - Università di Sassari, Facoltà di Architettura
Gianfranco Franz - Università degli Studi di Ferrara

Coordinatori e Docenti
Vinicio Bonometto - Facoltà di Architettura di Alghero
Cristian Cannaos - Facoltà di Architettura di Alghero
Pierfrancesco Celani - Università della Calabria
Gregory Delaune -
Università degli studi di Ferrara
Barbara Dovarch - Facoltà di Architettura di Alghero
Daniel Sardo -
Università degli studi di Ferrara

Special Guests 
Giovanni Azzena, Facoltà di Architettura Alghero, Univ. Sassari
Ivan Blecic, Facoltà di Architettura Alghero, Univ. Sassari
Paola Cannavò, Facoltá di Ingegnaeria, Univ. della Calabria
Alessandra Casu, Facoltà di Architettura Alghero, Univ. Sassari
Piero Cavalcoli, Regione Puglia
Lidia Decandia, Facoltà di Architettura Alghero, Univ. Sassari
Baingio Delogu, Agronomo
Paolo Dettori, Imprenditore
Francesco Indovina, Facoltà Arch. Alghero e Univ. IUAV Venezia
Aldo Lino, Facoltà di Architettura Alghero, Univ. Sassari
Marilena Lucivero, Facoltà di Architettura di Alghero
Giovanni Maciocco, Preside Facoltà di Architettura Alghero
Quirico Meloni, Sindaco di Villanova Monteleone
Sebastiano Monti, Sindaco uscente di Villanova Monteleone
Oriol-Nel o, Generalitat de Catalunya
Giovanni Oliva, Architetto
Chiara Rosnati, naturalista e consulente ambientale
Stefan Tischer, Facoltà di Architettura Alghero, Univ. Sassari
Andrea Vallebona, Rete Gaia
Antonio Zedda, Sindaco di Montresta
Walter Ziegler, Architetto

Studenti Eco-Polis

Barbosa Rabelo Santos, Flaviana Rosa, Brasil
Bettedi Francesca, Italia
Burioli Sofia, Italia
Camargo Letícia, Brasil
Cavalcante Dias Sandra, Brasil
Chinelato Soares Michael, Brasil
Coimbra Lippo Acioli Giuseppe, Brasil
Correia Ramos Costa Debora Lucia, Brasil
Cossu Mauro, Italia
De La Barra Velasquez Gloria Dolores, Brasil
Guidobono Maria Florencia, Argentina
Jorge Débora Rocha F., Brasil

Merloni Eva, Italia
Mormiro Lorenzo, Italia
Panigo Leandro Luis, Argentina
Spinelli Maria Stella, Italia
Travaglia Laura, Italia
Valdomiro Da Silva Samuel, Brasil
Vieira Tomas Ana Paula, Brasil