2009 | Eco-Polis 02 | Secondo Workshop Córdoba, Argentina


Pequeños pueblos construyen una gran tierra; Tejer un patrimonio común con los hilos de la tradición en el norte de Córdoba

Istituzioni Coinvolte: Universidad Católica de Córdoba, Università degli studi di Ferrara
Date: 16/8/2009 – 11/9/2009
Luogo: Córdoba e la Córdoba Norteña, Argentina
 
Il progetto, Pequeños pueblos construyen una gran tierra; Tejer un patrimonio común con los hilos de la tradición en el norte de Córdoba (Piccoli paesi costruiscono una grande terra: tessere un patrimonio comune con i fili della tradizione nel nord di Cordoba), è il risultato del lavoro realizzato in collaborazione con la Facoltà di Architettura della Universidad Católica de Córdoba (UCC) e con ricercatori e professionisti esperti di economia e cultura dell’area di studio.
La fase del lavoro relativa all’analisi ha esaminato le opportunità e le debolezze economiche, sociali, ambientali e di governo del territorio. Durante l’analisi sono emerse alcune buone pratiche locali che, nella fase finale del lavoro, sono state promosse come modelli di innovazione a scala regionale. Il gruppo di progetto dopo aver individuato una nuova visione per il territorio, ha sviluppato degli obiettivi strategici per il potenziamento dell’economia migliorandone la competitività delle attività locali; la conservazione, il recupero e la gestione del patrimonio culturale , naturale-paesaggistico e la riscoperta dei saperi tradizionali attraverso politiche strategiche incentrate soprattutto sull’educazione e la formazione.
Dallo studio è emerso uno scollamento tra le molteplici attività esistenti, oltre ad una mancanza di consapevolezza rispetto ai saperi popolari che potrebbero andar persi con le nuove generazioni.
Per tal motivo, il progetto punta al riconoscimento, alla messa in rete delle conoscenze e dei patrimoni tangibili e intangibili per uno sviluppo locale integrato della regione.
 

Direzione Istituzionale
Santiago Ian Dutari – Decano de la Facultad de Arquitectura - Universidad Católica de Córdoba
Gianfranco Franz – Università degli Studi di Ferrara

Coordinatori e Docenti
Melina Malandrino - Universidad Católica de Córdoba
Joaqín Peralta - Universidad Católica de Córdoba
Liliana Arguello - Universidad Católica de Córdoba
Lucia Mariana Augustinoy - Universidad Católica de Córdoba
José Antonio Barbano - Universidad Católica de Córdoba
Emanuela De Menna - Università degli Studi di Ferrara
Gregory Delaune - Università degli Studi di Ferrara
Daniel Sardo - Università degli Studi di Ferrara
Luca Lanzoni - Università degli Studi di Ferrara
Pierfrancesco Celani - Università della Calabria

Special Guests
Claudio Faner - Universidad Católica de Córdoba
Noemí Goytia - Universidad Nacional de Córdoba
Pablo Londero
Carolina Peralta - Universidad Nacional de Córdoba
Maria Teresa Sassi - Universidad Católica de Córdoba
Daniel Scandizzo - Universidad Católica de Córdoba
Edgardo Venturini - Universidad Católica de Córdoba


Pequeños pueblos construyen una gran tierra; Tejer un patrimonio común con los hilos de la tradición en el norte de Córdoba

Istituzioni Coinvolte: Universidad Católica de Córdoba, Università degli studi di Ferrara

Date: 16/8/2009 – 11/9/2009
Luogo: Córdoba e la Córdoba Norteña, Argentina

Scarica Progetto/Libro Finale (PDF)

Scarica la locandina per il convegno Jornadas de Patrimonio Jesuítico

Il progetto, Pequeños pueblos construyen una gran tierra; Tejer un patrimonio común con los hilos de la tradición en el norte de Córdoba (Piccoli paesi costruiscono una grande terra: tessere un patrimonio comune con i fili della tradizione nel nord di Cordoba), è il risultato del lavoro realizzato in collaborazione con la Facoltà di Architettura della Universidad Católica de Córdoba (UCC) e con ricercatori e professionisti esperti di economia e cultura dell’area di studio.
La fase del lavoro relativa all’analisi ha esaminato le opportunità e le debolezze economiche, sociali, ambientali e di governo del territorio. Durante l’analisi sono emerse alcune buone pratiche locali che, nella fase finale del lavoro, sono state promosse come modelli di innovazione a scala regionale. Il gruppo di progetto dopo aver individuato una nuova visione per il territorio, ha sviluppato degli obiettivi strategici per il potenziamento dell’economia migliorandone la competitività delle attività locali; la conservazione, il recupero e la gestione del patrimonio culturale , naturale-paesaggistico e la riscoperta dei saperi tradizionali attraverso politiche strategiche incentrate soprattutto sull’educazione e la formazione.
Dallo studio è emerso uno scollamento tra le molteplici attività esistenti, oltre ad una mancanza di consapevolezza rispetto ai saperi popolari che potrebbero andar persi con le nuove generazioni.
Per tal motivo, il progetto punta al riconoscimento, alla messa in rete delle conoscenze e dei patrimoni tangibili e intangibili per uno sviluppo locale integrato della regione.

Direzione Istituzionale
Santiago Ian Dutari – Decano de la Facultad de Arquitectura - Universidad Católica de Córdoba
Gianfranco Franz – Università degli Studi di Ferrara

Coordinatori e Docenti
Melina Malandrino - Universidad Católica de Córdoba
Joaqín Peralta - Universidad Católica de Córdoba
Liliana Arguello - Universidad Católica de Córdoba
Lucia Mariana Augustinoy - Universidad Católica de Córdoba
José Antonio Barbano - Universidad Católica de Córdoba
Emanuela De Menna - Università degli Studi di Ferrara
Gregory Delaune - Università degli Studi di Ferrara
Daniel Sardo - Università degli Studi di Ferrara
Luca Lanzoni - Università degli Studi di Ferrara
Pierfrancesco Celani - Università della Calabria

Special Guests
Claudio Faner - Universidad Católica de Córdoba
Noemí Goytia - Universidad Nacional de Córdoba
Pablo Londero
Carolina Peralta - Universidad Nacional de Córdoba
Maria Teresa Sassi - Universidad Católica de Córdoba
Daniel Scandizzo - Universidad Católica de Córdoba
Edgardo Venturini - Universidad Católica de Córdoba